Avventure digitali a Genova

In questo primo trimetre ho sviluppato due avventure digitali! 

Si tratta di due avventure a metà fra una caccia al tesoro e un fumetto che ho scritto, illustrato e impaginato.
E’ stata un’esperienza molto divertente.
Impegnativa ma stimolante

Pinocchio

Pinocchio e Geppetto si sono persi! Hanno bisogno del tuo aiuto!

Ai musei di Strada nuova cè stato un capodanno molto particolare, un capodanno ricco di bambini e famiglie che, girando per le sale dei musei, seguivano e “costruivano” una nuova storia di Pinocchio!

La storia è inedita e racconta le disavventure di due personaggi alla ricerca dell’altro.
Per le illustrazioni mi sono divertito ad utilizzare uno stile minimal ad alto contrasto

I pirati del porto antico

Utilizzando lo stesso sistema, a fine febbraio è stata inaugurata una nuova avventura che si sviluppava all’interno dell’area del porto antico di Genova.
4 storie completamente inedite con quattro speciali protagonisti:

Bruno, l’impavido cercatore di tesori.
Il primo non poteva che essere il capitano, Bruno, il pirata più temuto per le sue audacia e coraggio. Nella sua carriera da pirata ha già accumulato tutti i più grandi tesori: oro, diamanti, isolotti sperduti, ma ne resta ancora uno, inaspettato e… riutilizzabile!

Giancarlo, l’avventuriero gentile.
Giancarlo invece è un vecchio lupo di mare. Nella sua lunga vita a bordo ha solcato i 7 mari, è sbarcato in tutti i porti del mondo e ha navigato insieme ai più grandi pirati della storia. Nel suo futuro – prima di un meritato riposo a terra – c’è posto per un’ultima avventura che lo porterà a salvare creature meravigliose, incontrare popoli “virtuosi” e scoprire una nuova grande passione.

Rachele, la paladina dell’ambiente.
Rachele è l’unica donna della ciurma, ma che fatica farsi accettare! E non perché sia femmina, ma perché è una vera combinaguai e quando si mette in testa una cosa nessuno riesce a fermarla. Ora vorrebbe imbarcarsi per una missione speciale e segretissima, ma gli altri pirati preferirebbero rimanesse a terra. Dite che lei sarà d’accordo?

Vittorino, il genietto.
Il più piccolo della combriccola è Vittorino, un bimbo così piccolo che gli altri pirati ridono di lui. Ma lui non si lascia scoraggiare, il suo sogno è quello di diventare un grande pirata e navigare in tutto il mondo. Ma Vittorino è anche molto intelligente e con tantissima inventiva e creatività scoprirà che per diventare un pirata “nuovo” bisogna utilizzare qualcosa di “vecchio”.