fbpx

Ogni tanto scrivo piccoli racconti, ogni tanto li pubblico.

Il temporale

Il temporale il presentatore del circo,baffi a ricciolo e pancia piena,dalla finestra della roulotte,osservava il temporale. Nuvole nerissime tingevan di notte e pioggia fitta che sembrava d’esser in mare. il vento urlava forte, come non aveva mia fatto prima e avvertiva l’arrivo di un carico di dispetti. Il presentatore, vestito

Leggi Tutto »

La storia di Roberto

La storia di Roberto In una sera d’estate, Roberto cenava da solo in giardino. Pensieroso, mangiava veloce. Bocconi a ripetizione intervallati da qualche sorso di vino. Poi si alzò di scatto, all’improvviso. La sedia spaventata cadde a terra e lui, con lo sguardo deciso verso ovest, iniziò a correre – ehy!

Leggi Tutto »

L’albero dei cappelli

L’albero dei cappelli L’albero dei cappelli è un albero raro, molto raro. In realtà se ne conosce un solo esemplare, che vive alla fine del bosco che sta al di là del villaggio. Fiorisce in autunno, quando il rosso, il rosa e l’arancio tingono le foglie stanche, rimaste a terra,

Leggi Tutto »

Jazz

Jazz La tromba dopo anni passati a prender polvere sopra un comò fu gettata via.Ancora fresca di negozio, mai utilizzata, dopo una lunga inutile attesa, dispersa e sconsolata camminava da sola tra le strade della città.Con lei solo una valigia, la sua da sempre, nella quale aveva abitato e ora

Leggi Tutto »

La volpe

La volpe Ho incontrato la volpe nel bosco. Senza il gatto, solo la volpe. Mi disse che Il gatto era andato via tanto tempo prima; dopo il successo di Pinocchio, partì alla ricerca di fortuna.

Leggi Tutto »

Pietro

Pietro C’è stato un momento, tanto tempo fa, prima dei film e dei fumetti, in cui tutti i supereroi si ritrovarono insieme, seduti, in una stanza. C’era chi leggeva il giornale, chi sbirciava nel giornale letto dal vicino e chi fissava i quadri appesi.In silenzio, ingannavano il tempo in attesa

Leggi Tutto »

L’idrovolante

L’ idrovolante Alfredo ha una grande passione per gli idrovolanti.Non ricorda quando e come sia iniziata, ma da quando ha memoria, li ha sempre amati. La sua cameretta é piena di disegni e giocattoli di idrovolanti e si perde spesso immaginando le mille avventure di una vita da pilota. Alfredo

Leggi Tutto »

il mistero di Mario

Il mistero di mario Mario fumava la pipa e di quei sbuffi di nebbia muta si vestiva. Mario, un falegname e qualcosa di più, nel silenzio cieco della sua bottega, costruiva orologi di legno. Ben levigati, per inseguire il tempo che fugge. Precisi, per spaccare il secondo e poi superarlo.

Leggi Tutto »

Verità

Io sono un cercatore, annuso. scruto, e ascolto l’aria per trovare risposte a tutte le domande che mi faccio. io sono un cercatore e sto cercando qualcosa di vero. Cammino da solo con la testa fra le nuvole, lontana dai marciapiedi dove sono attaccati i miei piedi. Guardo in alto,

Leggi Tutto »